Dimagrire mangiando i cibi a calorie negative

Esistono cibi brucia grassi a calorie negative che saziano, aiutano a non sgarrare e, soprattutto, a dimagrire. Perfetti come spezza fame o come contorni, sono per lo più verdure e ortaggi. Contengono meno calorie di quelle consumate dall’organismo per digerirli.

Hanno quindi un effetto dimagrante naturale, aiutano a bruciare più velocemente i grassi in eccesso nel corpo. E, in più, sono ricchi di acqua, minerali e vitamine.

Ecco gli alimenti da aggiungere alla lista della spesa, da 9 a 100kcal per 100g:

asparagi (29kcal/100g)
bietole (17kcal/100g)
caffè (20kcal/tazza)
carciofi (22kcal/100g)
carote (35kcal/100g)
cavoletti di Bruxelles (37kcal/100g)
cavolfiori (25kcal/100g)
cavolo cappuccio verde (19kcal/100g)
cetrioli (14kcal/100g)
cicoria (10kcal/100g)
cipolla (26kcal/100g)
fagiolini verdi (18kcal/100g)
finocchi (9kcal/100g)
funghi prataioli (20kcal/100g)
lattuga (19kcal/100g)
melanzane (18kcal/100g)
peperoncini (26kcal/100g)
peperoni (22kcal/100g)
piselli (52kcal/100g)
pomodori (17kcal/100g)
porro (29kcal/100g)
radicchio (13kcal/100g)
ravanelli (11kcal/100g)
rucola (28kcal/100g)
sedano (20kcal/100g)
spinaci (31kcal/100g)
zucca (18kcal/100g)
zucchine (11kcal/100g)

albicocche (28kcal/100g)
ananas (40kcal/100g)
arance (34kcal/100g)
clementine (37kcal/100g)
fragole (27kcal/100g)
kiwi (44kcal/100g)
lamponi (34kcal/100g)
limoni (11kcal/100g)
mele verdi (38kcal/100g)
mirtilli (25kcal/100g)
more (36kcal/100g)
papaya (28kcal/100g)
pere (35kcal/100g)
pesche (25kcal/100g)

albume d’uova (43kcal/100g)
aragosta (85kcal/100g)
merluzzo (71kcal/100g)
petto di pollo (100kcal/100g)

Fonte: tabelle di composizione degli alimenti INRAN Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione